mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi13
mod_vvisit_counterIeri16
mod_vvisit_counterQuesta Settimana46
mod_vvisit_counterSettimana scorsa74
mod_vvisit_counterQuesto mese223
mod_vvisit_counterMese scorso551
mod_vvisit_counterTutti i giorni14369

We have: 3 guests online
Il tuo ip: 34.204.194.190
 , 
Oggi: Set 19, 2019
Home Dicono di noi
Articoli di giornale PDF Stampa E-mail
Scritto da Giorgio   
Venerdì 01 Aprile 2011 13:22

 

 

Dal Mattino di padova di maggio 2008


 

Dal Mattino di padova di marzo 2011



 

Dal Mattino di padova di settembre 2011


 

Articolo Area 3  Maggio 2012

Cresce il “Vespa Club” di Montagnana

L’associazione montagnanese degli appassionati della Vespa punta ai 200 tesserati e sta preparando il primo raduno nazionale nella Città Murata

Ha rappresentato il riscatto economico e sociale dell’Italia dal disastro del secondo dopoguerra. Ha ispirato film, canzoni e opere letterarie della cultura italiana e ha, in un certo senso, rappresentato la nostra Penisola nel mondo. La mitica Vespa, ancora oggi, non smette di affascinare e di raccogliere schiere di appassionati di tutte le età. Ne sanno qualcosa i soci del “Vespa Club” di Montagnana che, da cinque anni a questa parte, non smette di raccogliere nelle proprie fila gente con la passione per questo storico mezzo e sta puntando a raggiungere i 200 tesseramenti.

«Questo gruppo è nato un po’ per caso – spiega il presidente, Matteo Dainese, recentemente riconfermato alla carica – grazie alla volontà di cinque amici, è stato possibile creare un’associazione che riunisca tutti coloro che in qualche modo sono legati al nome della Vespa, senza fini di lucro. In questo quinquennio, abbiamo constatato la crescita del gruppo ed è una cosa che non può farmi altro che piacere. In qualche modo, partecipando ai raduni dei Vespa club in giro per l’Italia, ci siamo sentiti in dovere di rappresentare e di far conoscere la nostra città di Montagnana, tanto che per il prossimo nove di settembre, in occasione del quarto “Vespa Day - Vespe Murate”, che si svolgerà nel centro montagnanese, daremo vita al primo raduno nazionale degli appassionati della Vespa nella Città Murata».

È innegabile la passione che certa gente ha per questo piccolo mezzo a due ruote, figlia molto probabilmente di una certa nostalgia per quei mitici anni ’50, ’60 e ‘70 dove il Paese prosperava in una situazione economica che dava pane e lavoro per tutti. Ma che significato particolare assume oggigiorno il fatto di avere una Vespa?

«Questa è una domanda soggettiva – commenta Dainese – perché la risposta può essere diversa per ogni persona. Nel nostro gruppo c’è chi è il cultore vero e proprio della Vespa e c’è chi, invece, è un semplice appassionato che forse ancora non la possiede, ma che vuole comunque condividere il proprio interesse. Basti pensare che alcuni di noi, a giugno, andranno a Londra per il raduno mondiale della Vespa. Per quanto riguarda me, è una passione che mi ha trasmesso mio padre e che ancora oggi la coltivo con piacere».

Montagnana Oggi Dicembre 2012

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Dicembre 2012 11:04
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Meteo Montagnana

Seguici Su Facebook




Web Designers & Administrators: Folcato Paolo & Longo Giorgio